Voi siete qui » Home » Plastic Sheets » Profilo delle materie plastiche » PVC

Profilo del PVC

Marvec PVC Sheet Range

Il PVC (polivinilcloruro) è un notissimo polimero ampiamente studiato e discusso che in virtù delle sue proprietà chimico-fisiche uniche vanta un'ampia gamma di possibili applicazioni.

È biologicamente inerte, ha una buona resistenza ad un'ampia gamma di sostanze chimiche e possiede intrinseche proprietà ritardanti di fiamma.

Dati relativi al materiale

Il PVC vanta una consolidata ma sempre in evoluzione scienza dei materiali che ne avvalla l'utilizzo. Ciò è dovuto a diversi fattori tra cui le mutevoli esigenze legislative (ad es. il regolamento REACH) e la necessità di una maggiore conoscenza del materiale e di come lavorare con esso.

Il comportamento del PVC può essere modificato miscelando il polimero con diversi materiali per sviluppare una nuova formulazione. Questa formulazione determinerà la modalità di lavorazione del polimero e le proprietà del prodotto finito.

Le proprietà modificate comprendono:

  • Trasmissione luminosa: da trasparente ad opaco
  • Resistenza agli agenti atmosferici: indicato per applicazioni indoor fino ad una durata di oltre 10 anni per applicazioni esterne
  • Flessibilità: plastificato e non plastificato
  • Densità: aggiungendo un agente soffiante è possibile ridurre la densità della lastra di circa 1/3 rispetto al normale PVC e ottenere una lastra in schiuma di PVC rigido opaca

Scienza dei materiali

Il PVC è stato una delle prime materiale plastiche ad essere sviluppato su scala commerciale e anche uno dei materiali plastici più utilizzato. Si ottiene dal sale (57%) e dal petrolio o dal gas (43%). Il PVC viene miscelato con altri additivi vari in modo da ottenere le proprietà esatte richieste per applicazioni specifiche.

Quali sono le caratteristiche del PVC?

  • Atossico e biologicamente inerte
  • Chimicamente resistente
  • Estremamente resistente e flessibile
  • Sterilizzabile
  • Di facile assemblaggio
  • Basso contenuto petrolchimico
  • Ridotta richiesta di energia in fase di produzione
  • Materiale molto vantaggioso economicamente
  • Lunga vita utile
  • Riciclabile

Impiego del materiale

Il PVC è uno dei materiali plastici più usati al mondo. La richiesta globale di PVC supera i 35 milioni di tonnellate annue ed è in crescita costante (+5% di media globale) con tassi di crescita ancora maggiori nei paesi in via di sviluppo.

In Europa (EU-27) la produzione di prodotti in PVC, comprese le esportazioni, si aggira sugli 8 milioni di tonnellate annue circa. Il consumo europeo di resina di PVC si aggira sui 6,5 milioni di tonnellate l'anno, che equivale al 15% dell'intero utilizzo di materie plastiche in Europa, con una crescita media annua del 2 - 3%.

Il PVC viene utilizzato in vari campi che spaziano da servizi essenziali (fornitura idrica, rete fognaria, fornitura di energia elettrica ecc.), edilizia, trasporti, prodotti al consumo ed elettronica fino a dispositivi e prodotti medicali. Le applicazioni variano generalmente a seconda della durezza dei prodotti, ad es. rigidi o flessibili. Il PVC viene utilizzato prevalentemente in quelle applicazioni che richiedono una vita utile molto lunga.

Alcuni impieghi tipici del marchio di prodotti in PVC Marvec di Brett Martin comprendono: 

  • lucernari
  • vetrate
  • serre
  • tettoie per auto, gazebo e verande
  • rivestimento igienico
  • rivestimento pareti per uso agricolo
  • rivestimenti per pavimenti e scrivanie

Altri prodotti in PVC prodotti da Brett Martin comprendono:

  • raccordi e tubi per reti fognarie
  • raccordi e tubi per l'acqua
  • sistemi di raccolta dell'acqua piovana
  • sistemi pedologici e di smaltimento dei rifiuti
  • tubature

Impatto ambientale

Il PVC è essenziale nel garantire e sostenere la qualità, il comfort e la sicurezza della vita moderna. Lo straordinario rapporto costo - prestazioni fa sì che persone di qualsiasi fascia di reddito possa usufruire dei vantaggi offerti da questo materiale. Un'alta qualità della vita non è tuttavia una mera prerogativa del presente. Anche le generazioni future hanno il diritto di godere dei vantaggi associati all'uso di questo materiale. Queste sono le basi del concetto di "Sviluppo sostenibile". I prodotti in PVC stanno già contribuendo a migliorare la vita quotidiana delle persone e a preservare le risorse naturali in un mondo la cui popolazione è in continuo aumento, con una domanda sempre crescente di acqua, cibo, abitazioni, fognature, energia, servizi sanitari e sicurezza economica. L'industria del PVC per mezzo di Vinyl 2010 riconosce il suo impegno verso uno sviluppo sostenibile per tutti.

  • Dati di produzione: La produzione del PVC e l'esposizione dei lavoratori a questo materiale sono governate da linee guida estremamente rigorose
  • Dati applicativi: Un sostanziale numero di ricerche svolte a riguardo e oltre 50 anni di esperienza avvallano l'utilizzabilità in tutta sicurezza del PVC anche nelle applicazioni più sensibili (quali i dispositivi medicali).
  • Dati relativi alla fine della vita utile: Il PVC è uno dei polimeri maggiormente riciclabili ma può essere smaltito, se lo si desidera, in modo piuttosto sicuro. Nel Regno Unito e in Europa sono in funzione sempre più impianti di riciclaggio. Molti produttori hanno anche avviato programmi di riciclaggio del vinile che prevedono il riciclo sia degli scarti di produzione in nuovi prodotti sia dei materiali edili in PVC post-consumatore al fine di ridurre il carico nelle discariche.
  • Vinyl 2010: Questa iniziativa è il frutto dell'impegno volontario assunto dall'industria europea del PVC a sostegno dello sviluppo sostenibile. Il programma di Vinyl 2010 mostra l'impegno assunto dal settore nei confronti delle generazioni presenti e future di europei

Al termine della vita utile di un prodotto in PVC è possibile recuperarlo, riciclarlo o smaltirlo in modo sicuro.

Risorse/Link specifici

Settore delle materie plastiche

PVC Recycling

Associazioni

  • European Plastic Distributors Association www.epda.com 
  • International Association of Plastics Distributors www.iapd.org