Voi siete qui » Home » Plastic Sheets » Galleria progetti » Edilizia » Vetrate vertical » Cabine da spiaggia in Marlon ST

Cabine da spiaggia in Marlon ST

Marlon ST Beach Huts

Situate sulla costa orientale a Shoeburyness Southend on Sea, queste cabine da spiaggia sono state realizzate con lastre di Marlon ST a tripla parete trasparente da 16 mm utilizzate come rivestimento esterno delle pareti. Il design è stato sviluppato da Pedder and Scampton Architects Ltd. in quanto progetto vincente di un concorso di design aperto organizzato dal comune di Southend Borough allo scopo di dare un tocco sostenibile e contemporaneo alle tradizionali cabine da spiaggia.

Queste particolari cabine da spiaggia sono caratterizzate da un profilo del tetto ondulato visibile dal lungomare che si snoda dietro e sopra al sito. Gli spazi tra una cabina e l’altra offrono scorci di mare e i tetti di copertura a giardino riflettono i margini verdi già esistenti tra la spiaggia e il paesaggio retrostante. Ciascuna cabina ha un aspetto unico che rispecchia le peculiarità industriali del sito nonché quelle naturali – viste di centrali elettriche, navi container e una barriera della guerra fredda.

È stata realizzata una struttura muraria utilizzando pallet in legno riciclato avvitati ad un telaio, ricoperti internamente di compensato ed esternamente con una lastra di policarbonato Marlon ST a tripla parete. Le cavità così create all’interno del muro sono state riempite con ciottoli tipici del luogo, ghiaia, graniglia di vetro, gusci e altro materiale riciclato disposto in strati allo scopo di creare un modello individuale per ciascuna cabina. Il carbonato alveolare Marlon si è rivelato essere il materiale ideale in quanto il materiale sarebbe dovuto essere trasparente in modo che le cavità risultassero visibili ma al tempo avrebbe dovuto garantire una resistenza sufficiente a sostenere l’ingente peso del materiale di riempimento posto nelle cavità.

È stato scelto il policarbonato a parete tripla Marlon ST sia per il suo aspetto visivo che per la sua robustezza. Il sito è relativamente sperduto e privo di sorveglianza ed è esposto ad elementi che possono avere un impatto piuttosto duro specialmente in inverno. La forza e la resistenza agli urti delle lastre sono state fondamentali in termini di protezione da atti vandalici e dalle condizioni atmosferiche di grande esposizione. Per questo motivo, oltre all’eccellente resistenza al fuoco, alle sostanze chimiche e alla sua leggerezza, si è optato per lastre a tripla parete Marlon ST.

Gill Scampton di Pedder & Scampton Architects ha aggiunto: ‘”È stata un’esperienza meravigliosa lavorare con Brett Martin a questo progetto. La consulenza tecnica e il collaudo del materiale ci hanno aiutato a realizzare la nostra visione senza superare i budget stabiliti. Dal momento che il materiale doveva essere sufficientemente forte da sostenere il peso dei ciottoli e al tempo stesso garantire la trasmissione della luce senza compromettere la sicurezza, il policarbonato Marlon ST si è rivelato essere il prodotto ideale.


Richiesta in merito a questo progetto di riferimento

Ricerca Galleria progetti

Ricerca